Paura del dentista nei bambini

La paura del dentista nei bambini è molto diffusa e spesso nasce da racconti o esperienze negative. L’ambiente sterile e i particolari strumenti odontoiatrici non aiutano in certi casi, a creare un’atmosfera serena. Inoltre la preoccupazione e l’ansia possono accompagnare il bambino fino all’età adulta e diventare un ostacolo per prendersi cura della propria salute orale. Per evitare che nasca la paura del dentista nei bambini, bisogna dare importanza alla prima visita intorno ai due o quattro anni d’età. In questo modo i più piccoli possono iniziare a conoscere il dentista e prendere confidenza con ambienti e strumentazione.

Il pedodontista mostrerà al bambino come utilizzare lo spazzolino e prendersi cura dei denti, circondandolo di stimoli positivi e instaurando un rapporto di fiducia. Se la prima visita avviene in occasione di problematiche, come mal di denti o cura della carie, è più facile invece trasmettere emozioni negative. Per superare la paura del dentista nei bambini si possono seguire alcuni comportamenti che possono trasmettere serenità:

– comunicare in anticipo quando si terrà la visita dal dentista; attendere fino all’ultimo momento potrebbe peggiorare l’ansia del bambino;

– lasciare al dentista il compito di rispondere alle domande e ai dubbi del bambino;

– lasciar portare al bambino un giocattolo durante la visita.