Influenza, in quattro settimane già a letto 341mila italiani

L’influenza si fa già sentire in Italia: in meno di un mese di sorveglianza sono state 341mila le persone costrette a letto dal virus in Italia (soprattutto bimbi), delle quali 119mila solo la settimana scorsa. Questi i numeri dell’ultimo bollettino Influnet, pubblicato dall’Istituto superiore di sanità. In quasi tutte le Regioni l’incidenza è ancora sotto la soglia.

Durante la quarantacinquesima settimana del 2019 (28 ottobre – 3 novembre 2019), l’incidenza totale è pari a 1,97 casi per mille assistiti, ma nella fascia di età 0-4 anni arriva a 3,91 casi per mille assistiti.

In tutto 794 medici sentinella hanno inviato dati relativi alla frequenza di sindromi influenzali tra i propri assistiti. In quasi tutte le Regioni l’incidenza e’ sotto la soglia ma “quella osservata in alcune Regioni è fortemente influenzata dal ristretto numero di medici e pediatri che hanno inviato, al momento, i loro dati”.